DIRITTO » Societa', Enti e Professionisti » Corsi Accreditati per Commercialisti

Sostegni bis: previsto anche aiuto per gli enti territoriali

24 Maggio 2021 in Notizie Fiscali

Enti territoriale e Sostegni bis

Come specificato nel comunicato stampa del 20 maggio del Governo per annunicare l'approvazione del decreto Sostegni bis e le principali misure in esso contenute, in merito agli enti territoriali, il presidente Draghi ha annunciato che saranno previste misure per complessivi 1,9 miliardi al fine di sostenere gli Enti territoriali e le autonomie nella difficile congiuntura economica. 

Fra gli interventi vengono destinati:

  • 500 milioni al trasporto pubblico locale
  • 100 milioni per compensare le minori entrate dell’imposta di soggiorno.

Inoltre, viene istituito un fondo da 500 milioni di euro per il percorso di risanamento dei Comuni in disavanzo strutturale.

Per un riepilogo delle misure del Sostegni bis leggi anche Sostegni bis: le principali misure per l'economia e la liquidità delle imprese

Ricordiamo che l'ANCI Associazione nazionale comuni italiani, aveva sollecitato un intervento del Governo con una lettera al ministro proprio sottolineando la necessità di aiuti.

Si riporta uno stralcio della lettera:

"Cara Ministra, sottoponiamo alla Sua consueta disponibilità ed attenzione una questione di ordine generale che riteniamo non più rinviabile.

La situazione di complessa ed articolata fragilità finanziaria in cui versa un numero significativo di Enti locali necessita di un ampio lavoro di revisione che sia capace di intervenire su vari versanti come riassunti nel documento allegato al fine di definire un orizzonte lineare di azione e limitare i troppi interventi legislativi confusi ed estemporanei.

Le chiediamo pertanto di assicurare un costante confronto presso la Conferenza Stato-Città con obiettivi chiari e specifici, coinvolgendo le Amministrazioni centrali interessate, in particolare il Ministero dell’Economia e la Vice Ministra Castelli.

Allo stesso tempo richiamiamo la Sua attenzione sull’urgenza di adottare una soluzione normativa urgente nel prossimo emanando DL Sostegni bis, per far fronte alle ricadute della Sentenza della Corte Costituzionale 80/2021, anche considerata la ravvicinata scadenza del termine per l’approvazione del bilancio 2021/2023.

Sicuri di trovare urgente accoglimento alla nostra richiesta La salutiamo cordialmente"

Inoltre, l'ANCI-UPI Conferenza Stato-città e autonomie locali, per sintezzare le misure auspicabili e a sostegno degli enti locali, hanno redatto un "Appunto sintetico sugli interventi di sostegno agli enti locali in condizioni di debolezza finanziaria, anche a fronte della sentenza CCost n. 80/2021"

SCARICA QUI IL DOCUMENTO ANCI-UPI

Allegati:

Studio CANCELLARI - dottori commercialisti e revisori legali - Partita IVA: 01286790249