FISCO » Tributi Locali e Minori » IMU e IVIE

F24 con errore IMU: posso correggere con Civis delle Entrate?

6 Settembre 2023 in Domande e risposte

Il servizio Civis dell'agenzia delle entrate consente a:

  • contribuenti,
  • intermediarik

di chiedere la modifica dei dati della delega di pagamento modello F24 per correggere, per esempio, gli errori commessi nella compilazione del modello. La lavorazione della richiesta avviene in tempi rapidi.

Il servizio permette di ricevere gratuitamente l’avviso della conclusione della pratica Civis tramite:

  • sms ed e-mail, 
  • all’indirizzo di posta elettronica e/o al numero di telefono indicati nella richiesta.

E’ inoltre possibile conoscere l’esito della richiesta, visualizzare e stampare la delega F24 aggiornata a seguito della lavorazione da parte dell’ufficio.

F24 con errore IMU: posso correggere con Civis?

Con una faq datata 6 settembre l'agenzia precisa che il contribuente che si accorge di aver commesso degli errori nella compilazione del modello di versamento F24 relativi all'IMU non può correggere con il servizio “Civis – Richiesta modifica F24”, disponibile nell’area riservata del sito dell’Agenzia delle entrate.

Le modifiche con Civis infatti possono riguardare solo i tributi gestiti dall’Agenzia delle entrate. 

Per esempio sono esclusi:

  • i contributi e i tributi che si indicano nelle sezioni “Inps” e “Altri enti previdenziali e assicurativi”
  • o i tributi della sezione “Imu e altri tributi locali”.

Civis Agenzia entrate: come funziona

Le fasi di CIVIS F24 per la correzione degli errori sugli F24 sono le seguenti:

  • Ricerca e visualizzazione della delega,
  • Modifica della delega,
  • Invio della richiesta – ricezione protocollo di accettazione.
  • Ricezione esito lavorazione che può essere:
    • Richiesta accolta,
    • Richiesta parzialmente accolta,
    • Richiesta rifiutata,
    • Richiesta non trattabile.

Studio CANCELLARI - dottori commercialisti e revisori legali - Partita IVA: 01286790249